TESLA – LAMPO DI GENIO di Massimo Teodorani (Recensione)

Noi Italiani siamo di solito molto bravi a blasonare i geni della nostra tradizione, come se fossero dei meriti personali, anche perché così alimentano quella nostra congenita vanità nazionale: potersi vantare della fama dei nostri migliori personaggi come Leonardo, Galilei, Michelangelo o come Pavarotti, Armani, Enzo Ferrari ecc. giova al nostro vorace ego. Del resto, esser fieri della nostra identità non è peccato, ma solo un più che giusto riconoscimento delle nostre capacità creative, frutto dell’innato individualismo che ci caratterizza, tanto nel bene quanto nel male. (altro…)