LA LUNGA MARCIA – A Piedi Verso la Cina di Bernard Ollivier (Recensione)

Mi affascina questa nuova Cina che ormai realizza davvero il suo grande salto olimpico; e, certo, non è quel famoso grande balzo in avanti voluto dall’illusionista Mao Dzedong che, in realtà, è stato piuttosto un grande salto indietro; questo, invece è un concreto balzo verso il progresso ed oggi è sotto gli occhi di tutti; infatti, stupisce il mondo sbalordito, mentre assistiamo al sorpasso del vicino Giappone. La Cina assume, insomma, il secondo posto nella graduatoria delle economie mondali con un salto economico e politico propiziato, inizialmente, dalla diplomazia del ping pong; ideata dal Segretario di Stato  Henry Kissinger, sostenuta dal Presidente Nixon ed approvata dal lungimirante Primo Ministro cinese Zhou En Lai, potendo ora applaudere in massa i cittadini cinesi liberatisi dalla penuria, dalle ristrettezze. dalla mancanza di opportunità e dalla miseria sofferte in un passato nemmono troppo remoto. (continua…)